Archivi tag: #Salute

Tutto ciò inerente alla salute relazionato all’osteopatia biodinamica

RIEMERGERE DELLA SALUTE

Il primo impulso del corpo di fronte al trauma è quello di contrarsi.
 
La contrazione dei tessuti è una naturale reazione protettiva, ma se le forze che l’hanno causata non si dissolvono, restano memorizzate o intrappolate sotto forma di fulcri d’inerzia che modificano il movimento della Respirazione Primaria e producono disturbi e disfunzioni.
 
Il trattamento di osteopatia biodinamica va ad agire sulla causa che ha provocato il traumi risolvendolo in modo da far riemergere la salute.

NORME DA RISPETTARE PER PREVENIRE LA DIFFUSIONE E IL CONTAGIO DA COVID-19

Continuiamo a rispettare alcune semplici regole per prevenire la diffusione e il contagio da Covid-19.

✔️ Lavarsi le mani con acqua e sapone o utilizzando una
soluzione alcolica per almeno 30-40 secondi,
✔️ quando si starnutisce o tossisce usare sempre fazzoletti
monouso e quando non è possibile usare l’incavo del
gomito,
✔️ rispettare la distanza interpersonale di almeno un metro
evitando gli assembramenti,
✔️ non toccarsi occhi, naso e bocca con le mani.

#OsteopatiaBiodinamica #Covid19 #rispettiamoleregole #Coronavirus #StudiOsteopaticoGagliardi

LA MODALITÀ DI TRASMISSIONE DEL CORONAVIRUS

Facciamo un po’ di chiarezza sulla modalità di trasmissione del Coronavirus

Il virus sopravvive e si diffonde solo all’interno di goccioline di saliva.

Esistono 2 tipi goccioline di saliva:

1. UN’AEREOSOL MOLTO FINE che viene emesso con la respirazione ed evapora dopo pochi secondi uccidendo qualsiasi coronavirus al suo interno.

2. GOCCIOLINE PIÙ GRANDI emesse con un colpo di tosse o parlando che percorrono un metro, un metro e mezzo prima di depositarsi a terra.
Il rischio è molto alto nel momento in cui una persona malata si trova ad una distanza ridotta tale, per cui le particelle emesse possono giungere direttamente e rapidamente alle nostre mucose orali, olfattive e oculari infettandole.

Per questo motivo sono 2 le precauzioni che ci hanno chiesto di rispettare:

a) Evitare assembramenti in modo che l’aereosol fine emesso con la respirazione evapori prima di raggiungere chi abbiamo davanti o a fianco.

b) Rispettare la distanza di un metro, un metro e mezzo tra una persona e l’altra, in modo che anche le particelle più grandi emesse cadano a terra o sugli oggetti prima di raggiungerci.

#OsteopatiaBiodinamica #Covid19 #rispettiamoleregole #Coronavirus #StudiOsteopaticoGagliardi

LO SCOPO DELL’OSTEOPATIA BIODINAMICA

L’osteopatia biodinamica mira al mantenimento dello stato di salute della persona, considerata nella sua globalità fisica, emozionale ed energetica; in particolare, si focalizza sul sistema nervoso, responsabile del funzionamento di tutto il corpo e quindi costantemente impegnato nel mandare e ricevere informazioni. #OsteopatiaBiodinamica #SistemaNervoso #mantenimentodellasalute #StudiOsteopaticoGagliardi

L’UTILITÀ DELL’OSTEOPATIA BIODINAMICA PER IL NEONATO

Nel momento del parto a causa delle forze che si esercitano sul corpo del neonato all’interno del canale o per l’uso di un forcipe ostetrico o per una forte trazione manuale, si possono verificare situazioni di iperestensione della testa o la compressione dei condili occipitali.
Sarà quindi importante attraverso l’osteopatia biodinamica esercitare una decompressione occipite-atlante ed incoraggiare il movimento del complesso fronto-sfenoidale a compiere, per così dire, “un tuffo in avanti”.
Le asimmetrie del cranio verranno modificate delicatamente attraverso una pressione leggera sulle protuberanze ed una sulle parti infossate.
#OsteopatiaBiodinamica #neonato #StudiOsteopaticoGagliardi

L’osteopata biodinamico fa emergere la salute

L’osteopata che applica la biodinamica, permette attraverso l’ascolto, la conoscenza e la propria abilità professionale, di far emergere quel progetto intrinseco di salute che ha permesso l’inizio e permetterà la futura trasformazione.
#OsteoopatiaBiodinamica #Ascolto #trattamento #Salute #StudiOsteopaticoGagliardi