Archivi tag: #Salute

Tutto ciò inerente alla salute relazionato all’osteopatia biodinamica

L’osteopata biodinamico fa emergere la salute

L’osteopata che applica la biodinamica, permette attraverso l’ascolto, la conoscenza e la propria abilità professionale, di far emergere quel progetto intrinseco di salute che ha permesso l’inizio e permetterà la futura trasformazione.
#OsteoopatiaBiodinamica #Ascolto #trattamento #Salute #StudiOsteopaticoGagliardi

DIFFERENZE TRA OSTEOPATIA BIODINAMICA E OSTEOPATIA MECCANICA O STRUTTURALE


L’osteopatia biodinamica si allontana dalla tecnica osteopatica intesa come manipolativa.

Il trattamento osteopatico meccanico o strutturale, cioè imposto, consiste in manipolazioni ed ha un’effetto più superficiale.
Mentre applicando l’osteopatia biodinamica l’operatore non induce il trattamento, ma rende possibile l’attivazione di un processo di autoguarigione risolutivo per il paziente e duraturo nel tempo.
#OsteopatiaBiodinamica #tecnicaosteopaticabiodinamica #tecnicaosteopaticastrutturale #trattamento #differenze #StudiOsteopaticoGagliardi

CERVICOBRACHIALGIA

La cervicobrachialgia, nasce come complicazione di un problema alla cervicale.
Dal rachide cervicale, che costituisce le prime 7 vertebre della colonna vertebrale, partono i nervi spinali del plesso branchiale, che si protendono fino alle dita, per questo motivo il dolore al braccio può facilmente essere collegato a patologie connesse alla cervicalgia.
L’osteopatia biodinamica si rivela un metodo efficace e utilissimo nel trattamento della cervicobrachialgia, correggendo le disfunzioni che, sono spesso all’origine di questi dolori.
Tali disfunzioni possono essere generate anche da traumi, l’operatore biodinamico controlla il tratto cervicale e interviene trattando le disfunzioni vertebrali attraverso palpazioni molto delicate, puntando a rimuoverne le cause.
📲 per appuntamento contattare il Dott. Gianluca Gagliardi al 339.5613188
#OsteopatiaBiodinamica #cervicobrachialgia #trattamento #StudiOsteopaticoGagliardi

OSTEOPATIA BIODINAMICA DI COSA SI TRATTA

L’Osteopatia Biodinamica è un approccio delicato, umile e rispettoso del corpo umano, in cui viene esaltata e sostenuta la capacità intrinseca dell’individuo, dell’organismo di auto correggersi, generando quindi processi di auto guarigione.

E’ una metodica che non ha controindicazioni, può essere applicato dal neonato all’anziano, proprio per il suo tipo di approccio delicato e di sintonizzazione sottile del terapeuta con il paziente, si può applicare in qualsiasi situazione in cui l’organismo sta faticando per ritornare a uno stato di salute ottimale.
#OsteopatiaBiodinamica #StudiOsteopaticoGagliardi

 

Cosa fa l’operatore in osteopatia biodinamica

L’operatore biodinamico, si occupa in primo luogo di ripristinare la Centralità dell’asse portante Cranio-Sacrale seguendo tutte le leggi Biomeccaniche e Biocinetiche che conosce.
Così facendo, porterà il Paziente a ritrovare l’assetto più produttivo possibile a tutta la linea anteriore relativa ai corpi vertebrali e alle strutture interposte nonché alla base cranica, in accordo con le memorie corrispondenti alla Prima Linea Mediana apparsa nell’embrione che è la Notocorda.
#OsteopatiaBiodinamica #operatorebiodinamico #StudiOsteopaticoGagliardi

IL COMPITO DELL’OSTEOPATA BIODINAMICO

Il compito dell’osteopata, è quello di lavorare ‘sul neutro’. Lavorare sul neutro significa cercare di ottenere una risposta dal Sistema Nervoso Autonomo, cercando un equilibrio. Questa tecnica si ottiene per mezzo dell’induzione dei tessuti, cercando di bilanciare la respirazione primaria e di sincronizzare il SNA a questa respirazione.