Archivi tag: #OsteopatiaBiodinamica

effetti, campi d’azione e benefici dell’osteopatia biodinamica

SINDROME TEMPORO-MANDIBOLARE

La sindrome temporo-mandibolare è una patologia che colpisce l’omonima articolazione situata a livello facciale: questa collega l’osso temporale della mandibola insieme ai legamenti e muscoli a esso connessi.

Si manifesta con un dolore improvviso e intenso soprattutto quando si mastica, si ride e si parla.

Il disturbo colpisce le persone che non presentano l’estremità della mandibola perfettamente allineata con un particolare osso del cranio, chiamato frontale.

In questi casi, i muscoli e i legamenti che formano l’articolazione devono compensare i movimenti sbagliati delle ossa e questo incide sul corretto funzionamento di tutta l’articolazione.

I pazienti colpiti hanno difficoltà a masticare, parlare e in generale a muovere la bocca senza sentire fastidio o dolore alla mandibola. Inoltre, non riescono ad aprire bene la bocca: spesso questo movimento è accompagnato da un blocco della mandibola o da uno scricchiolio.

Tra le principali cause scatenanti possono esserci:
 traumi alla mandibola derivati da attività sportiva, cadute, lussazioni e incidenti
 rachide cervicale
 artrosi temporo-mandibolare
 protesi dentali imperfette
 otturazioni sbagliate
 bruxismo

L’osteopatia biodinamica risulta in genere utile nel trattamento di tale patologia, in quanto, attraverso palpazioni molto delicate da parte dell’operatore si può intervenire:
💆‍♀️ riequilibrando il sistema cranio mandibolare;
💆 armonizzando i muscoli coinvolti direttamente o indirettamente nell’apparato masticatorio;
💆‍♂️ su articolazioni della colonna.
L’osteopata lavora sempre in stretta collaborazione con l’ortodontista.

📌 Il Dott. Gianluca Gagliardi osteopata e terapista della riabilitazione, esegue trattamenti di osteopatia biodinamica per la sindrome temporo-mandibolare nel suo studio ad Ascoli Piceno, in corso Vittorio Emanuele n. 2.

📲🖲 Per fissare un appuntamento chiamare al 339.5613188 o inviare un messaggio in chat.

#OsteopatiaBiodinamica #sindrometemporomandibolare #trattamento #StudiOsteopatiaBiodinamica

OSTEOPATIA BIODINAMICA E BRACHIALGIA

Il termine “brachialgia” definisce una condizione dolorosa a livello del braccio, dovuta a schiacciamento o irritazione di un nervo spinale del collo.

I disturbi che possono causare la compressione della radice nervosa e la brachialgia comprendono la stenosi spinale, la malattia degenerativa del disco, un disco intervertebrale sporgente o prolasso, speroni ossei (osteofiti) o spondilosi (osteoartrosi della colonna vertebrale).

Per quel che riguarda invece i sintomi, si avverte principalmente dolore lungo tutto il braccio, può inoltre essere coinvolta anche la zona scapolare e cervicale, affiancandosi spesso a parestesia, indebolimento e perdita di forza muscolare.

La brachialgia può inoltre alterare la sensibilità della cute del braccio in corrispondenza del nervo compromesso: il paziente percepisce una riduzione della sensibilità agli stimoli meccanici cutanei, fino alla completa cervicobrachialgia (debolezza muscolare del braccio associata a dolore cervicale persistente).

L’osteopatia biodinamica risulta in genere molto utile nel trattamento della brachialgia, in quanto, attraverso palpazioni molto delicate da parte dell’operatore, si va ad agire sul tratto cervicale e sulle disfunzioni vertebrali per ridurre la compressione del nervo facendo scomparire di conseguenza il dolore.

Il Dott. Gianluca Gagliardi osteopata e terapista della riabilitazione, esegue trattamenti di osteopatia biodinamica per la brachialgia presso il suo studio in:
📌 C.so Vittorio Emanuele n. 2, Ascoli Piceno.

📲 🖲 Per appuntamento chiamare al 339.5613188 o inviare un messaggio in chat.

#OsteopatiaBiodinamica #trattamento #brachialgia #StudiOsteopaticoGagliardi

 

MOVIMENTO PRESENTE E QUIETE

L’Osteopatia Biodinamica meglio detta “Movimento Presente e Quiete”, è un approccio delicato, umile e rispettoso del corpo umano.

Attraverso questo tipo di trattamento manuale, viene esaltata e sostenuta la capacità intrinseca dell’organismo di generare processi di auto guarigione. È una metodica che non ha controindicazioni, può essere eseguita sui soggetti di ogni età, dal neonato all’anziano.

Proprio per il tipo di approccio delicato e di sintonizzazione sottile dell’operatore con la persona, si può applicare in qualsiasi situazione in cui l’organismo sta faticando a ritornare a uno stato di salute ottimale.

LOMBOCRURALGIA E OSTEOPATIA BIODINAMICA

La lombocruralgia è un disturbo risultante dalla combinazione tra il mal di schiena e il dolore nelle zone anatomiche percorse dal nervo crurale (coscia, gamba e piede).

A causare questa disfunzione possono essere danni, fenomeni di compressione o processi irritativi a carico del nervo crurale o delle radici spinali.

I sintomi più caratteristici della lombocruralgia sono il dolore nella parte anteriore e/o interna della coscia e il dolore alla schiena, di solito a livello del tratto lombare della colonna vertebrale.

L’osteopatia biodinamica risulta molto utile per il trattamento della lombocruralgia in quanto, attraverso palpazioni molto delicate da parte dell’operatore si tende a sfiammare le zone interessate in modo da ridurre di gran lunga il dolore fino a farlo scomparire e recuperare di conseguenza la corretta mobilità.

Il Dott. Gianluca Gagliardi osteopata e terapista della riabilitazione esegue trattamenti di osteopatia biodinamica per la lombocruralgia presso il suo studio in:

📌 C.so Vittorio Emanuele n. 2, Ascoli Piceno.

📲 🖲 Per appuntamento chiamare al 339.5613188 o inviare un messaggio in chat.

#OsteopatiaBiodinamica #trattamento #lombocruralgia #StudiOsteopaticoGagliardi

I FLUIDI CORPOREEI E L’OSTEOPATIA BIODINAMICA

Siamo costituiti al 70% da liquidi, la nostra vita embrionale si forma nei fluidi e la nostra salute nasce dalla loro libera espressione.
 
Se consideriamo i fluidi del corpo come un organismo unico possiamo comprendere l’idea che il nostro corpo dei fluidi (il sangue, la linfa, il liquido cefalorachidiano, la matrice fluida intra ed extra cellulare) sia attraversato da correnti e maree. È così che la lesione, il disagio, la stessa malattia, si manifestano come una limitazione alla libera circolazione fluida e un’alterazione dei nostri ritmi innati.
 
L’approccio osteopatico biodinamico è orientato a contattare e stimolare la forza della salute piuttosto che a focalizzarsi esclusivamente sul problema.
 
#OsteopatiaBiodinamica #fluidicorporei #trattamento #StudiOsteopaticoGagliardi
 

TORCICOLLO E OSTEOPATIA BIODINAMICA

Il torcicollo si manifesta con un dolore acuto all’altezza del collo.
Si avverte rigidità e dolore a livello cervicale, e si ha molta difficoltà nei movimenti, soprattutto nel girare la testa lateralmente, tanto che a volte, per guardare di lato, si è costretti a girare tutto il tronco.

Tale disturbo può essere accompagnato da mal di testa, e dolore alle spalle o alle braccia.

Contratture muscolari e disturbi a carico della colonna vertebrale sono due delle cause principali alla base del torcicollo.

L’osteopatia biodinamica risulta molto utile nel trattamento del torcicollo, in quanto attraverso una palpazione delicata da parte dell’operatore, si tende a rilassare i muscoli e ridare flessibilità alla zona cervicale, così da calmare di gran lunga il dolore, ripristinando di conseguenza la corretta mobilità articolare.

Il Dott. Gianluca Gagliardi osteopata e terapista della riabilitazione esegue trattamenti di osteopatia biodinamica per il torcicollo presso il suo studio in:
📌 C.so Vittorio Emanuele n. 2, Ascoli Piceno.

📲 🖲 Per appuntamento chiamare al 339.5613188 o inviare un messaggio in chat.

#OsteopatiaBiodinamica #trattamento #torcicollo  #StudiOsteopaticoGagliardi