Archivi tag: #colpodifrusta

tutti i disturbi e le conseguenze inerenti il colpo di frusta.

COLPO DI FRUSTA ..

Il colpo di frusta è un evento traumatico che interessa il rachide cervicale. Nella maggior parte dei casi insorge in seguito a un brusco movimento del capo che supera i limiti fisiologici di movimento articolare.
 
Il meccanismo lesivo è tipico degli incidenti automobilistici, soprattutto di quelli in cui il veicolo subisce un tamponamento violento.
Il colpo di frusta può comparire anche per eventi traumatici legati a gesti sportivi o a incidenti di altra natura. In questi casi l’impatto avviene più facilmente in direzione obliqua proiettando il capo lateralmente e causando danni vertebrali più consistenti.
 
La sintomatologia è in genere caratterizzata da:
✅ dolore cervicale (cervicalgia);
✅ ronzii alle orecchie;
✅ rigidità dei muscoli del dorso e del collo;
✅ mal di testa;
✅ limitazioni nei movimenti.
 
L’osteopatia biodinamica risulta molto utile in caso di colpo di frusta in quanto, attraverso palpazioni molto delicate da parte dell’operatore si tende a ridurre la tensione dei muscoli contratti, così da eliminare l’infiammazione e di conseguenza anche il dolore.
Il Dott. Gianluca Gagliardi osteopata e terapista della riabilitazione, esegue trattamenti di osteopatia biodinamica per il colpo di frusta presso il suo studio in:
📍 C.so Vittorio Emanuele n. 2, Ascoli Piceno.
 
📩📲 Per appuntamento chiamare al 339.5613188 o inviare un messaggio in chat.
 
Potrebbe essere un'immagine raffigurante il seguente testo "COLPO DI FRUSTA Studio Osteopatico Gagliardi"
 
 
 

COLPO DI FRUSTA

Il colpo di frusta è un infortunio che riguarda la parte alta della colonna vertebrale; interessa le vertebre cervicali, i muscoli e i legamenti del collo. È dovuto a un brusco movimento della testa – generalmente tipico dei tamponamenti automobilistici di una certa rilevanza – durante il quale il collo supera i limiti fisiologici di movimento.
 
Questo disturbo si verifica quando la testa si piega bruscamente indietro e poi in avanti, tendendo eccessivamente i muscoli e i legamenti del collo; questo tipo di lesione può derivare da:
✅ incidenti d’auto e, soprattutto, tamponamenti (cause più comuni del colpo di frusta);
✅ violenza fisica (pugni o scossoni possono provocare il colpo di frusta);
✅ sport da contatto come boxe, kick boxing, karate.
 
La maggior parte dei sintomi si sviluppa entro ventiquattro ore dal trauma e possono includere:
☑️ dolore al collo e rigidità;
☑️ mal di testa;
☑️ vertigini e nausea;
☑️ visione offuscata;
☑️ stanchezza.
 
L’osteopatia biodinamica risulta molto utile nel trattamento del colpo di frusta, in quanto, attraverso palpazioni molto delicate da parte dell’operatore, si va ad agire sulla muscolatura contratta in modo da alleviare gli spasmi e ridurre di gran lunga il dolore fino a farlo sparire.
 
Il Dott. Gianluca Gagliardi, osteopata e terapista della riabilitazione, esegue trattamenti di osteopatia biodinamica per il colpo di frusta presso il suo studio in:
📌 C.so Vittorio Emanuele n. 2, Ascoli Piceno.
 
📲 🖲 Per fissare un appuntamento chiamare al 339.5613188 o in alternativa inviare un messaggio in pagina.
 
 

COLPO DI FRUSTA E OSTEOPATIA BIODINAMICA

Il colpo di frusta è un evento traumatico che interessa il rachide cervicale. Nella maggior parte dei casi insorge in seguito a un brusco movimento del capo che supera i limiti fisiologici di escursione articolare.

Il meccanismo lesivo è tipico degli incidenti automobilistici, soprattutto di quelli in cui il veicolo subisce un tamponamento violento.

Tale disfunzione può manifestarsi anche a causa di traumi legati a gesti sportivi o a incidenti di altra natura; in questi casi l’impatto avviene più facilmente in direzione obliqua proiettando il capo lateralmente e causando danni vertebrali più consistenti.

Il risultato di tutti questi effetti lesivi si traduce nella classica sintomatologia del colpo di frusta, in genere caratterizzata da:

 dolore cervicale (cervicalgia),
 ronzii alle orecchie,
 rigidità dei muscoli del dorso e del collo,
 mal di testa,
 limitazioni nei movimenti.

L’osteopatia biodinamica risulta molto utile per il colpo di frusta, in quanto, attraverso tocchi molto delicati da parte dell’operatore si va ad agire sul tratto cervicale facendo regredire l’infiammazione tissutale e i sintomi, così da recuperare la corretta mobilità.

Il Dott. Gianluca Gagliardi osteopata e terapista della riabilitazione esegue trattamenti di osteopatia biodinamica per il colpo di frusta presso il suo studio in:
📌 C.so Vittorio Emanuele n. 2, Ascoli Piceno.

📲 🖲 Per appuntamento chiamare al 339.5613188 o inviare un messaggio in chat.

#OsteopatiaBiodinamica #trattamento #colpodifrusta #StudiOsteopaticoGagliardi 

 

L’UTILITÀ DELL’OSTEOPATIA BIODINAMICA PER IL COLPO DI FRUSTA

Il termine “colpo di frusta cervicale” indica un trauma della colonna vertebrale che si sviluppa a seguito di un movimento brusco del collo in una o più direzioni. Il colpo di frusta può causare delle lesioni meno gravi come la distorsione o la lussazione oppure più gravi come la frattura.

L’osteopatia biodinamica risulta molto utile nel trattamento del colpo di frusta cervicale, in quanto attraverso una delicata palpazione da parte dell’operatore, si tende a ripristinare la corretta mobilità delle dinamiche cranio sacrali, calmando di conseguenza di gran lunga il dolore.

 

I BENEFICI DELL’OSTEOPATIA BIODINAMICA

Intervenendo sulle funzionalità dell’intero organismo, l’osteopatia biodinamica attraverso una palpazione molto delicata da parte dell’operatore garantisce benefici a tutti i livelli: è in grado di riequilibrare la postura, i muscoli, l’apparato gastroenterico e di migliorare la respirazione.

idonea nella cura del mal di schiena, della sciatalgia, dei traumi da parto, colpi di frusta, emicranie, scoliosi, disturbi e disfunzioni del ciclo mestruale, vertigini, problemi dell’articolazione mandibolare e molto altro ancora.

Questa terapia agisce profondamente sul sistema nervoso, influenzando il sistema ormonale e quello immunitario, favorendo l’armonia degli stati psicologici ed emotivi, stimolando di conseguenza uno stato di benessere.

COLPO DI FRUSTA E OSTEOPATIA BIODINAMICA

Si definisce whiplash (colpo di frusta) un trauma distorsivo del rachide che abbia un “effetto sorpresa”, nel quale cioè si riscontri un meccanismo accelerativo-decelerativo di trasferimento di energia sul collo che può conseguire a collisioni anteriori o laterali di veicoli a motore o a seguito di eventi traumatici legati ad attività sportive.
Con tale definizione si intende una sollecitazione acuta del rachide cervicale associata distorsione o distrazione o temporanea sublussazione nei casi più gravi, con frequente interessamento delle strutture legamentose, del disco intervertebrale, della capsula e dei muscoli.
Affinché si verifichi un whiplash, è necessario che ci sia un’accelerazione, cioè una variazione di velocità in una direzione, e la brusca inversione di marcia nella direzione opposta. Questo movimento tende a cogliere di sorpresa tutte le strutture muscolo-articolari del tratto cervicale e, nello specifico, del rachide.
Ogni colpo di frusta è diverso a seconda dei tanti fattori che possono variare a seconda dei casi: l’età, la dinamica dell’incidente, le condizioni osteoarticolari, i legamenti, la velocità al momento dell’incidente ecc..
La gravità del colpo di frusta dipende anche dalla brusca accelerazione o decelerazione che il corpo subisce in seguito allo shock.

Anche i sintomi, dunque, possono variare da caso a caso. Quelli più comuni sono:

indolenzimento
mal di testa
dolori a spalle, collo e braccia
vertigini
formicolii
debolezza
nausea e vomito
dolori al petto
sbalzi di pressione
perturbazione sfera visiva o vestibolare
amnesia

In osteopatia biodinamica si lavora non solo sulla cervicale ma su tutta la colonna vertebrale.
Secondo l’approccio osteopatico biodinamico, quindi, il colpo di frusta è inserito in un quadro ben più ampio del solo tratto cervicale.
Il colpo di frusta viene associato comunemente alla porzione cervicale, ma dal punto di vista osteopatico biodinamico il problema si riscontra soprattutto ai blocchi di mobilità delle vertebre toraciche che sono il punto fisso.
La cervicale, infatti, si muove nei 3 piani dello spazio, mentre le vertebre toraciche si caratterizzano per i blocchi di mobilità, per cui i problemi si riscontrano nell’articolazione cervico dorsale. L’osteopatia biodinamica può essere molto efficace per curare il colpo di frusta sia in fase acuta che cronica, sebbene il trattamento osteopatico biodinamico possa variare da paziente a paziente.
Scopo dell’osteopatia biodinamica nel trattamento della distorsione del rachide cervicale, è quello di ripristinare la mobilità e la circolazione, dunque ristabilire la giusta mobilità e funzionalità nel corpo.
‪#‎OsteopatiaBiodinamica‬ ‪#‎colpodifrusta‬ ‪#‎rachidecervicale‬‪#‎StudioOsteopaticoGagliardi‬