Archivi categoria: traumi

IL SISTEMA CRANIO SACRALE

Si tratta di un sistema idraulico semichiuso attraverso il quale circola il LCR (fluido cefalorachidiano) che, a causa di un meccanismo di produzione e riassorbimento, provoca un movimento di espansione e ritrazione in tutto il corpo che l’operatore può percepire tramite la palpazione manuale.

Il funzionamento di questo sistema garantisce l’integrità del sistema nervoso centrale (SNC) in condizioni normali, tuttavia alcuni stati patologici possono alterarlo e portare l’individuo a dei disordini che mettono in compromesso la propria salute.

Attraverso l’osteopatia biodinamica si ripristina la corretta funzionalità di tale sistema e si riporta in superficie la salute.

IL PROCESSO DI AUTOGUARIGIONE IN OSTEOPATIA BIODINAMICA

L’osteopatia biodinamica promuove un processo di autoguarigione attraverso la liberazione delle zone di densità corporea (chiamate fulcri). Si ottiene così la risoluzione di traumi e disequilibri che possono aver perturbato l’organismo, in qualsiasi momento recente o remoto.

DISTUBI MUSCOLO-sCHELETRICI E OSTEOPATIA BIODINAMICA

L’apparato muscolo-scheletrico ha la funzione di proteggere ma anche muovere l’intero organismo.


Queste due funzioni, quasi opposte, sono possibili grazie alle caratteristiche dell’apparato: resistenza e flessibilità.

Quando queste due caratteristiche insieme all’adattabilità risultano alterate si possono creare disturbi come:

– cervicalgia;
– dorsalgia;
– lombalgia;
– sciatalgia
– dolore vertebrale, costale o intercostale;
– dolori da traumi sportivi o incidenti stradali, tra cui i colpi di frusta;
– ernia discale;
– tendinite;
– tallonite;
– contratture.
Attraverso l’osteopatia biodinamica si possono creare le suddette disfunzioni.

L’obiettivo è di ridurre le tensioni a livello muscolare, restituire mobilità alle zone in cui è presente una disfunzione caratterizzata da ridotta mobilità.

Il dottor Gianluca Gagliardi osteopata e terapista della riabilitazione, effettua le sedute presso il suo studio in:
📍 C.so Vittorio Emanuele n. 2, Ascoli Piceno.
 
📲📩 Per appuntamento chiamare al 339.5613188 o in alternativa inviare un messaggio in chat.

CURARE LE VERTIGINI CON L’OSTEOPATIA BIODINAMICA

Le vertigini generalmente si manifestano con la sensazione che la persona, o l’ambiente circostante, si stia muovendo o stia ruotando; la percezione può essere lieve, oppure così forte da non consentire di mantenere l’equilibrio e di svolgere le attività quotidiane.
 
L’osteopatia biodinamica risulta molto utile in caso di vertigini in quanto, attraverso palpazioni molto delicate da parte dell’operatore, si tende a bilanciare le tensioni alla base del collo, le tensioni membranose del cranio e le disfunzioni che possono interferire con la normale fisiologia dei neurorecettori dell’equilibrio.
 
Il dottor Gianluca Gagliardi osteopata e terapista della riabilitazione, esegue trattamenti di osteopatia biodinamica per le vertigini presso il suo studio in:
📍C.so Vittorio Emanuele n. 2, Ascoli Piceno.
 
📲📩  .Per fissare un appuntamento chiamare al 339.5613188 o in alternativa inviare un messaggio in chat.
 
 

l’efficacia dell’osteopatia biodinamica per i dolori mucolari e articolari

L’osteopatia biodinamica è particolarmente efficace nel trattamento di dolori muscolari e articolari.

Attraverso palpazioni molto delicate, gli operatori che applicano questa terapia riescono a ridurre le tensioni e migliorare la mobilità delle articolazioni, riducendo di conseguenza il dolore in modo naturale.

I CAMPI DI APPLICAZIONE DI OSTEOPATIA BIODINAMICA

Il campo d’applicazione dell’osteopatia biodinamica è molto ampio. Queste sono le problematiche più comuni in cui è indicato il trattamento:

  • disfunzioni neonatali strutturali e/o funzionali;
  • disturbi comportamentali nel bambino;
  • disturbi osteoarticolari e viscerali;
  • anomalie cranio-facciali;
  • disturbi temporo-madibolari.

L’approccio osteopatico biodinamico non ha controindicazioni ed è adatto a tutte le età, dal neonato alla persona anziana.

LO SCOPO DELL’OSTEOPATIA BIODINAMICA

La pressione e le manipolazioni leggere praticate dall’operatore che applica l’osteopatia biodinamica agiscono direttamente sulle membrane nelle quali circola il liquido cerebrospinale.

Il trattamento va quindi a normalizzare il movimento del sistema cranio sacrale allentando eventuali tensioni o restrizioni frutto di traumi fisici.

Lo scopo di questa terapia quindi, è quello di condurre l’organismo a riattivare i propri meccanismi di funzionamento e auto correzione, stimolando così l’equilibrio del sistema neuro vegetativo e contribuendo a eliminare le cause che hanno generato i vari disturbi.

 

PERIARTRITE

La periartrite alla spalla si contraddistingue dall’infiammazione cronica e dall’irrigidimento della capsula articolare.
 
Non ci sono cause precise che generano questo disturbo, ma vengono considerati alcuni fattori in presenza dei quali si incorre nel rischio di sviluppare questa fastidiosa e debilitante condizione:
✅ periodo d’immobilità forzata della spalla successivo a un infortunio alla cuffia dei rotatori;
✅un intervento chirurgico alla spalla;
✅una frattura dell’omero.
 
L’osteopatia biodinamica risulta molto utile in caso di periartrite in quanto, attraverso tocchi delicati da parte dell’operatore si tende a rinforzare i muscoli della spalla e a migliorare la mobilità dell’articolazione scapolo omerale, così da alleviare la sintomatologia fino a farla scomparire.
 
Il Dott. Gianluca Gagliardi osteopata e terapista della riabilitazione esegue trattamenti di osteopatia biodinamica per la periartrite presso il suo studio in:
📍C.so Vittorio Emanuele n. 2, Ascoli Piceno.
 
📲📩 Per fissare un appuntamento chiamare al 339.5613188 o in alternativa inviare un messaggio in chat.
 
#OsteopatiaBiodinamica #Periartrite #TrattamentiOsteopatiaBiodinamicaGagliardi #StudioOsteopaticoGagliardi

VERTIGINI

Le vertigini in genere, sono provocate da problemi dell’equilibrio che coinvolgono il funzionamento dell’orecchio interno, ma possono anche essere determinate da problemi che insorgono in alcune parti del cervello.
 
Questo disturbo si manifesta con la sensazione che la persona, o l’ambiente circostante, si stia muovendo o stia ruotando; la percezione può essere lieve, oppure così forte da non consentire di mantenere l’equilibrio e di svolgere le attività quotidiane.
 
L’osteopatia biodinamica risulta molto utile in caso di vertigini in quanto, attraverso palpazioni molto delicate da parte dell’operatore, si tende a bilanciare le tensioni alla base del collo, le tensioni membranose del cranio e le disfunzioni che possono interferire con la normale fisiologia dei neurorecettori dell’equilibrio.
 
Il Dott. Gianluca Gagliardi osteopata e terapista della riabilitazione, esegue trattamenti di osteopatia biodinamica per le vertigini presso il suo studio in:
 
📍C.so Vittorio Emanuele n. 2, Ascoli Piceno.
 
📲📩 Per fissare un appuntamento chiamare al 339.5613188 o in alternativa inviare un messaggio in chat.
 
#OsteopatiaBiodinamica #Vertigini #TrattamentiOsteopatiaBiodinamicaGagliardi #StudioOsteopaticoGagliardi

LE ORIGINI DELL’OSTEOPATIA BIODINAMICA

La Biodinamica in campo osteopatico ha radici molto profonde nel tempo, trae le proprie origini partendo dagli studi condotti dal Dr. W.A. Sutherland a metà degli anni ’30.
 
Dopo aver scoperto un ciclo ritmico nelle ossa craniche, che definì Meccanismo di Respirazione Primario (M.P.R), cercò di descrivere le cinque componenti che funzionano come un insieme unificato:
✅ la fluttuazione del liquido cefalo rachidiano (LCR) e il suo movimento come fosse una marea;
✅ la motilità intrinseca del sistema nervoso centrale;
✅ la mobilità delle membrane a tensione reciproca;
✅ la mobilità articolare delle ossa craniche;
✅ la mobilità involontaria del sacro tra le iliache.
 
#OsteopatiaBiodinamica #origini #StudioOsteopaticoGagliardi