COME AVVIENE UNA SEDUTA DI OSTEOPATIA BIODINAMICA

Durante una seduta di osteopatia biodinamica il soggetto si sdraia rilassandosi sul lettino e l’operatore appoggia delicatamente le mani sulle diverse parti del corpo, che possono essere cranio, caviglie e spalle.
 
Successivamente si sintonizza con la persona e la sua Respirazione Primaria, ascoltandola attraverso il contatto.
 
Il contatto è relazionale e ricettivo; l’osteopata percepisce il sistema del paziente mediante le sue mani e attiva il processo di riequilibrio dell’intero organismo.

Rispondi