PIERARTRITE E METATARSALGIA

Periartrite e metatarsalgia sono patologie che interessano due articolazioni diverse; la prima riguarda l’infiammazione della capsula articolare della  spalla a cui può accompagnarsi anche irrigidimento, la seconda invece si manifesta attraverso una sensazione dolorosa in corrispondenza delle ossa metatarsali.
 
L’osteopatia biodinamica risulta utile per tutti e due i disturbi in quanto, attraverso palpazioni molto delicate da parte dell’operatore si tende ad alleviare la sintomatologia e a migliorare la mobilità articolare.
Il Dott. Gianluca Gagliardi osteopata e terapista della riabilitazione, esegue trattamenti di osteopatia biodinamica per la periartrite e la metatarsalgia presso il suo studio in:
📍 C.so Vittorio Emanuele n. 2, Ascoli Piceno.
 
📲📩 Per appuntamento chiamare al 339.5613188 o inviare un messaggio in chat.
 
 
 
 
 
 

SACROILEITE E SINDROME DEL PIRIFORME

La sacroileite e la sindrome del priforme sono due disturbi all’apparenza simili, ma il primo riguarda l’infiammazione delle articolazioni sacroiliache che si manifesta con dolore che parte dai glutei fino alla parte più bassa della schiena, mentre il secondo è caratterizzato da intorpidimento del gluteo fino a tutta la gamba.
 
L’osteopatia biodinamica risulta molto utile per entrambe le patologie in quanto, attraverso palpazioni molto delicate da parte dell’operatore, si tende a ridurre l’infiammazione delle parti interessate, in modo da eliminare il dolore e recuperare la corretta mobilità.
 
Il Dott. Gianluca Gagliardi osteopata e terapista della riabilitazione, esegue trattamenti di osteopatia biodinamica per la sacroileite e la sindrome del piriforme presso il suo studio in:
📍 C.so Vittorio Emanuele n. 2, Ascoli Piceno.
 
📲📩 Per appuntamento chiamare al 339.5613188 o inviare un messaggio in chat.
 

APPARATO MUSCOLO-SCHELETRICO

Sono svariate le patologie dell’apparato muscolo-scheletrico e le cause che le scatenano possono essere molteplici.
 
L’operatore che esegue il trattamento di osteopatia biodinamica va a individuare la fonte che ha generato il disturbo e lavorando su di essa ripristina la capacità di autoguarigione dell’organismo.
 

CERVICALGIA E VERTIGINI

I disturbi alla cervicale si manifestano con dolore localizzato all’altezza del collo mentre quando insorgono le vertigini si ha la sensazione di ruotare o che sia l’ambiente attorno a noi a girare.
 
L’osteopatia biodinamica risulta molto utile nel trattamento di entrambe le patologie in quanto, attraverso palpazioni molto delicate da parte dell’operatore si va a individuare la causa da cui derivano fino a eliminare la sintomatologia.
 
Il Dott. Gianluca Gagliardi osteopata e terapista della riabilitazione, esegue trattamenti di osteopatia biodinamica per la cervicalgia e le vertigini presso il suo studio in:
📍 C.so Vittorio Emanuele n. 2, Ascoli Piceno.
 
📲📩 Per appuntamento chiamare al 339.5613188 o inviare un messaggio in chat.
 

IL SISTEMA CRANIO SACRALE

Il sistema cranio sacrale si compone di:
✔️ un sistema a tre livelli (meningi);
✔️ un fluido cerebrospinale contenuto all’interno di queste tre membrane;
✔️ strutture all’interno del sistema composte da membrane in grado di controllare il flusso e il deflusso del fluido cerebrospinale.
 
Questo sistema è ritmicamente in movimento tutti i giorni della nostra vita influenzando tutte le funzioni corporee.
 
Da qui inizia l’operatore quando effettua un trattamento di osteopatia biodinamica; percependo questi movimenti e lavorando sulle suddette funzioni per permettere all’organismo di riequilibrarsi.

DIFFERENZA TRA CRURALGIA E SCIATALGIA

La cruralgia e la sciatalgia sono due patologie che riguardano la zona lombare.
 
Chi soffre di cruralgia avverte un dolore lungo la parte anteriore della coscia, precisamente nella zona percorsa e innervata dal nervo crurale o nervo femorale.
 
Chi è affetto da sciatalgia invece, prova un dolore acuto nella zona lombare che può estendersi da tutta la gamba fino al piede.
 
L’osteopatia biodinamica risulta molto utile per il trattamento di entrambi i disturbi in quanto, attraverso palpazioni molto delicate da parte dell’operatore si tende a lenire l’infiammazione decomprimendo i muscoli interessati, in modo da eliminare il dolore e di conseguenza recuperare man mano la corretta mobilità.
 
Il Dott. Gianluca Gagliardi osteopata e terapista della riabilitazione, esegue trattamenti di osteopatia biodinamica per la cruralgia e la sciatalgia presso il suo studio in:
📍 C.so Vittorio Emanuele n. 2, Ascoli Piceno.
 
📲 Per appuntamento chiamare al 339.5613188
 
 
 
 
 

MOVIMENTO RESPIRATORIO PRIMARIO

William Garner Sutherland, allievo di Still, fondatore dell’osteopatia, approfondì l’aspetto in ambito craniale focalizzandosi sul movimento delle ossa del cranio, sulla motilità del Sistema Nervoso Centrale e sui fluidi annessi.
 
Egli comprese che il loro movimento intrinseco segue un ben definito modello di contrazione ed espansione che definì “Meccanismo Respiratorio”. Cinque sono gli aspetti fondamentali di questo meccanismo:
1. la mobilità articolare delle ossa del cranio;
2. la mobilità involontaria del sacro tra le ossa iliache;
3. il sistema delle Membrane a Tensione Reciproca (MTR);
4. la motilità del tubo neurale;
5. la fluttuazione intrinseca del fluido cerebrospinale (FCS).
 
Il lavoro in ambito osteopatico biodinamico si basa sulla palpazione di questi distretti in modo da agire sulla capacità intrinseca dell’organismo di riequilibrarsi.
Il Dott. Sutherland chiamò questa palpazione silenziosa “Ascolto” perché consente di poter rilevare traumi e lesioni del passato e, a un livello profondo, di migliorare la naturale capacità di guarigione del corpo, ripristinando la salute.
 
Potrebbe essere un'immagine raffigurante il seguente testo "MECCANISMO RESPIRATORIO PRIMARIO Studio Osteopatico Gagliardi"