PUBALGIA

Con il termine pubalgia si intende una sindrome caratterizzata da dolore nella regione inguinale e/o pubica alla quale può aggiungersi fastidio nella parte interna delle cosce.
 
La causa principale che genera questo disturbo è il sovraccarico funzionale di tipo acuto o cronico.
Conosciuta molto nell’ambito sportivo professionistico, in particolar modo nel calcio, la pubalgia è di frequente riscontro anche negli sportivi occasionali, a causa della mancanza di preparazione fisica (il cosiddetto “giocatore della domenica”).
 
I sintomi tipici sono:
✅ dolore muscolo-tendineo all’inguine;
✅ dolore all’interno coscia;
✅ fastidio alla parte bassa dell’addome e all’altezza della sinfisi pubica;
✅ indolenzimento che si irradia fino ai fianchi.
Tale sintomatologia di solito è più intensa al risveglio e quando si inizia un’attività fisica, poi tende a scemare (almeno nei casi non gravi), perchè i muscoli si scaldano con il movimento, contrastando la sensazione dolorosa.
 
L’osteopatia biodinamica è molto utile in caso di pubalgia in quanto, attraverso palpazioni molto delicate da parte dell’operatore si va a lavorare sui muscoli contratti, in modo da ridurre l’infiammazione ed eliminare il dolore.
 
Il Dott. Gianluca Gagliardi osteopata e terapista della riabilitazione, esegue trattamenti di osteopatia biodinamica per la pubalgia presso il suo studio in:
📍 C.so Vittorio Emanuele n. 2, Ascoli Piceno.
 
📩📲 Per appuntamento chiamare al 339.5613188 o inviare un messaggio in chat.
 
Potrebbe essere un'immagine raffigurante il seguente testo "PUBALGIA Muscoli Addominali Sinfisi Pubica Adduttori Studio Osteopatico Gagliardi"
 
 
 
Clicca per taggare i prodotti
 
 

Rispondi