IL NOSTRO CORPO RISPECCHIA QUELLO CHE SIAMO ..

Il nostro corpo è lo specchio di ciò che siamo stati e di ciò che siamo.
 
Racconta le nostre emozioni, le nostre esperienze e tutto quello che nel corso del tempo ci ha segnato.
 
L’operatore che applica l’osteopatia biodinamica è in grado di percepire tutto quello che l’organismo trasmette, dai traumi ai fatti positivi e riesce a ricreare l’armonia che permette alla salute di riemergere.

METATARSALGIA

La metatarsalgia è caratterizzata da una sensazione dolorosa del piede, più precisamente in corrispondenza delle ossa metatarsali (che nel loro insieme formano il cosiddetto avampiede).
 
La comparsa di questo disturbo può dipendere da:
☑️ allenamento o attività fisica molto intensa;
☑️ alcune deformità dei piedi congenite o acquisite (piede
cavo, dita a martello e alluce valgo).
 
Il sintomo tipico della metatarsalgia è il dolore appunto a livello dell’avampiede; tale sensazione, di intensità variabile, può essere acuta, sorda oppure bruciante, e tende a peggiorare stando molte ore in piedi, correndo o camminando a lungo.
 
L’osteopatia biodinamica risulta molto utile in caso di metatarsalgia in quanto, attraverso palpazioni molto delicate da parte dell’operatore si tende a ridurre l’infiammazione in modo da eliminare il dolore e recuperare di conseguenza la corretta mobilità.
 
Il Dott. Gianluca Gagliardi osteopata e terapista della riabilitazione, esegue trattamenti di osteopatia biodinamica per la metatarsalgia presso il suo studio in:
📌 C.so Vittorio Emanuele n. 2, Ascoli Piceno.
 
📲 🖲 Per appuntamento chiamare al 339.5613188 o inviare un messaggio in chat.
 
Potrebbe essere un'immagine raffigurante calzature e il seguente testo "METATARSALGIA Studio Osteopatico Gagliardi"
 
 
 

I TRAUMI CONDIZIONANO LA POSTURA

I traumi condizionano la nostra postura.
 
L’osteopatia biodinamica individua la causa che ha generato il trauma per poi eliminarla e riportare l’organismo al suo normale stato di salute, ristabilendo anche la postura corretta.

SINUSITE E OSTEOPATIA BIODINAMICA

La sinusite è un’infiammazione dei seni paranasali, le cavità inserite nello spessore delle ossa craniche, a livello della radice del naso e al di sotto delle sopracciglia.
 
Le cause che possono portare all’insorgere di questo disturbo possono essere di vario genere, partendo da quelle di origine infiammatoria fino ad arrivare a quelle puramente strutturali.
Un semplice raffreddore o un’allergia non controllata possono favorirne la comparsa.
 
I sintomi più comuni di tale patologia possono essere:
✅ l’ostruzione respiratoria nasale, con abbondante secrezione nasale catarrale (di aspetto trasparente nell’infezione virale) o purulenta (di aspetto giallo verdastro nell’infezione batterica);
✅ la cefalea o il dolore localizzato prevalentemente a livello frontale.
Nelle forme batteriche può comparire anche febbre e riduzione dell’olfatto (iposmia); quando i disturbi durano meno di 2-3 settimane, si parla di sinusite acuta, se si protraggono più a lungo (un paio di mesi o anche di più), la sinusite è definita cronica.
 
L’osteopatia biodinamica risulta molto utile in caso di sinusite in quanto, attraverso palpazione molto delicate da parte dell’operatore si tende a ristabilire il corretto equilibrio delle ossa craniche e delle prime vertebre cervicali, al fine di favorire una corretta circolazione sanguigna e linfatica così da migliorare il drenaggio dei seni nasali e paranasali, e diminuirne di conseguenza la congestione e l’infiammazione.
 
Il Dott. Gianluca Gagliardi osteopata e terapista della riabilitazione, esegue trattamenti di osteopatia biodinamica per la sinusite presso il suo studio in:
📌 C.so Vittorio Emanuele n. 2, Ascoli Piceno.
 
📲 🖲 Per appuntamento chiamare al 339.5613188 o inviare un messaggio in pagina.
Potrebbe essere un'immagine raffigurante 1 persona e il seguente testo "SINUSITE Studio Osteopatico Gagliardi"
 
 
 
 
 

IL TOCCO DELICATO DELL’OPERATORE ..

L’operatore che applica l’osteopatia biodinamica asseconda tutto ciò che avviene all’interno dell’organismo.
 
Attraverso un tocco leggero e un ampia attenzione permette al sistema di esprimersi e attiva il processo di guarigione.
 

EPITROCLEITE ..

L’epitrocleite, anche conosciuta come gomito del golfista (vista la frequenza con la quale colpisce chi pratica questo sport), consiste nell’infiammazione dei tendini che si inseriscono a livello dell’epitroclea dell’omero.
 
Questo disturbo si verifica per traumi o per l’infiammazione dei tendini dei muscoli pronatore e flessore superficiale dell’omero. Nei casi più gravi può cronicizzarsi e diventare una vera e propria patologia degenerativa a carico dei tendini.
 
I principali sintomi che caratterizzano questa patologia sono, dolore al gomito, più precisamente concentrato lateralmente e può estendersi alla parte centrale dell’avambraccio, determinare indebolimento dei polsi e delle mani, rigidità articolare, formicolio alle dita e intorpidimento, gomito caldo e infiammato.
 
L’osteopatia biodinamica risulta molto utile in caso di epitrocleite in quanto, attraverso palpazioni molto delicate da parte dell’operatore si va a lavorare sui tendini per ridurre l’infiammazione ed eliminare il dolore, in modo da recuperare la corretta mobilità.
 
Il Dott. Gianluca Gagliardi osteopata e terapista della riabilitazione, esegue trattamenti di osteopatia biodinamica per l’epitrocleite presso il suo studio in:
📌 C.so Vittorio Emanuele n. 2, Ascoli Piceno.
 
📲 🖲 Per appuntamento chiamare al 339.5613188 o inviare un messaggio in chat.
 
Potrebbe essere un'immagine raffigurante 1 persona e il seguente testo "EPITROCLEITE Studio Osteopatico Gagliardi"
 
 
 
 
 

TENDINITE DEL SOVRASPINOSO

La tendinite del sovraspinoso è una delle più diffuse cause dell’insorgenza del dolore alla spalla.
Il muscolo sovraspinoso gioca un ruolo importante nella complessa articolazione della spalla in quanto permette al braccio di alzarsi lateralmente.
 
Le cause più frequenti della tendinite del sovraspinoso sono:
✅ lesione del tendine;
✅ deformità ossee;
✅ ispessimento dei legamenti;
✅ trauma da impatto alla spalla;
✅ postura scorretta.
 
Un dolore acuto e improvviso localizzato sulla spalla è il sintomo più comune di questo disturbo; dolore che diventa lancinante alzando il braccio lateralmente e accostandolo alla testa e che può irradiarsi lungo tutto l’arto.
 
L’osteopatia biodinamica risulta molto utile in caso di tendinite del sovraspinoso, in quanto, attraverso palpazioni molto delicate da parte dell’operatore si tende a sfiammare il tendine e a rinforzare la muscolatura della cuffia dei rotatori così da eliminare il dolore e recuperare la corretta mobilità del braccio e della spalla.
 
Il Dott. Gianluca Gagliardi osteopata e terapista della riabilitazione, esegue trattamenti di osteopatia biodinamica per la tendinite del sovraspinoso presso il suo studio in:
📌 C.so Vittorio Emanuele n. 2, Ascoli Piceno.
 
📲 🖲 Per appuntamento chiamare al 339.5613188 o inviare un messaggio in chat.
 
Potrebbe essere un'immagine raffigurante il seguente testo "TENDINITE DEL SOVRASPINOSO Ûtud Studio Osteopatico Gagliardi"
 
 
 
Clicca per taggare i prodotti
 
 

IL TOCCO ..

In osteopatia biodinamica il tocco è la forma primaria di contatto.
L’osteopata è preparato a usare le mani per percepire i blocchi muscolari in modo da scioglierli e far riemergere la salute.

TRATTAMENTI

L’osteopatia biodinamica è una terapia molto utile per svariati disturbi.
Dai dolori articolari, lombalgie, sciatalgie, cervicalgie, pubalgie, alle sinusiti, disfunzioni temporo mandibolari, ernie del disco, esofagiti da reflusso e altro ancora.
 
Il Dott. Gianluca Gagliardi osteopata e terapista della riabilitazione, esegue i trattamenti di osteopatia biodinamica presso il suo studio in:
📌 C.so Vittorio Emanuele n. 2, Ascoli Piceno.
 
📲 🖲 Per appuntamento chiamare al 339.5613188 o inviare un messaggio in chat.