benessere ..

L’osteopatia biodinamica rappresenta un’evoluzione delle tecniche cranio-sacrali.

Una carezza che agisce tanto in profondità da generare effetti anche sul sistema nervoso vegetativo, con il tocco delicato di una singola parte del corpo, in genere il cranio, l’osteopata percepisce e asseconda quello che è uno dei movimenti più intimi nel nostro essere, che Still chiamava “respiro primario”, questo si propaga come un’onda attraverso il nostro corpo.

Percependo quest’onda l’operatore raggiunge livelli di azione in cui riesce ad accompagnare l’organismo verso i propri meccanismi di equilibrio che riportano l’intero sistema verso una nuova fase di benessere e salute.

Rispondi