IL TOCCO DELICATO …

Toccando delicatamente le ossa del cranio, il sacro e in generale tutto il corpo (con consapevolezza e con il giusto atteggiamento), l’operatore che applica l’osteopatia biodinamica sarà in grado di ascoltare e valutare le singole oscillazioni del respiro craniale del ricevente e di assisterlo nel modo adeguato, al fine di portare equilibrio nel suo organismo a tutti i livelli.

#OsteopatiaBiodinamica #toccodelicato #ascolto #trattamento #StudiOsteopaticoGagliardi

Rispondi