L’ABILITÁ DELL’OPERATORE CHE APPLICA L’OSTEOPATIA BIODINAMICA

L’operatore che applica l’osteopatia biodinamica mette in atto principalmente tre abilità sviluppate:
1️⃣ ascolto, percepisce i segnali del corpo rimanendo neutrale, senza interferire con la libera espressione dell’organismo;
2️⃣ contenimento, da una qualità di ascolto accoglie le manifestazioni verbali e corporee dandogli il dovuto “spazio”, in modo che l’esperienza della seduta possa risultare costruttiva;
3️⃣ orientamento, guarda alle risorse e non ai limiti, orienta il paziente alle sue risorse interne in modo da lasciargli degli strumenti che nutrano la sua autonomia e la sua stabilità.

Rispondi