COME AVVIENE L’APPLICAZIONE DELL’OSTEOPATIA BIODINAMICA

Per iniziare una seduta di osteopatia biodinamica ci si sdraia sul lettino, vestiti, si chiudono gli occhi e inizia il relax.

L’operatore poggia delicatamente le mani sulle zone da trattare (solitamente sul cranio, ma potrebbe effettuare leggere manovre anche su spalle e caviglie).

Tali manipolazioni sciolgono le tensioni, inducendo una sensaziione di completo rilassamento così da riportare l’organismo alla normalità e far riemergere il benessere. 

Rispondi