DIFFERENZE TRA OSTEOPATIA BIODINAMICA E OSTEOPATIA MECCANICA O STRUTTURALE

Capiamo meglio cosa distingue il trattamento osteopatico biodinamico da quello strutturale.

L’osteopatia biodinamica si allontana dalla tecnica osteopatica intesa come manipolativa.

Il trattamento osteopatico meccanico o strutturale, cioè imposto e fatto di manipolazioni ha un effetto più superficiale.

Applicando l’osteopatia biodinamica invece, l’operatore non induce il trattamento ma rende possibile l’attivazione di un processo di autoguarigione risolutivo per il paziente e duraturo nel tempo.

L’immagine a sinistra rappresenta il trattamento osteopatico strutturale, mentre quella a destra rappresenta il trattamento osteopatico biodinamico.

#Osteopatia #Biodinamica #Strutturale #differenze #StudiOsteopaticoGagliardi 

Rispondi