OSTEOPATIA BIODINAMICA E CICLISMO

Il ciclista per poter sviluppare la massima performance deve essere efficiente ed efficace. Per poter essere efficiente bisogna avere una buona mobilità articolare globale, testa/collo e arti superiori, schiena ed arti inferiori. Al contempo, per essere efficace, bisogna poter sviluppare una spinta ottimale nella pedalata.
Compito dell’Osteopata, in particolare colui che applica la biodinamica, nel ciclismo, è valutare ed aiutare a migliorare la postura del ciclista.
Tutto ciò, per mettere ogni atleta nelle migliori condizioni per poter esprimere il proprio potenziale.

Rispondi