I Fondamenti dell’Osteopatia Biodinamica

L’Osteopatia Biodinamica è una terapia manuale dolce e non invasiva, derivata dall’Osteopatia craniale che ne evidenzia più gli aspetti energetici sottili e meditativi, senza essere intensa come il massaggio o altre pratiche di intervento manipolative.

Attraverso il tocco delicato e ricettivo del terapeuta viene stimolata in maniera delicata e profonda la capacità di riequilibrio del sistema psicosomatico.  L’Osteopatia Biodinamica è basata sulle fondamentali capacità di Ascolto Profondo, di Quiete e di sostegno del terapeuta che le trasforma in una modalità di lavoro con il corpo del Cliente in un percorso alla riscoperta della Salute. Senza forzature ne induzioni si rivolge all’organismo nella sua completezza e alla sua naturale capacità di auto-guarigione, produce un rilassamento profondo su più livelli (corpo-mente-spirito).

Rispondi