IPERTIROIDISMO E OSTEOPATIA BIODINAMICA

La tiroide si trova nel collo, tra la laringe e la trachea, formata da due lobi collegati da una sottile fascia. Secerne gli ormoni tiroidei, composti di iodio, importantissimi per l’equilibrio dell’organismo umano.
E’ una ghiandola vitale e polivalente, regola il metabolismo, gli ormoni, l’attività del cuore, la maturazione sessuale e molto altro.
I problemi di scorretto funzionamento della tiroide possono creare complicazioni e disturbi gravi ed importanti.
In caso di ipertiroidismo il soggetto interessato subirà forti nervosismi, agitazione, sarà scarso di appetito, avrà difficoltà a dormire.
Può insorgere anche il gozzo, dovuto all’ingrossamento della ghiandola.
L’osteopatia biodinamica può essere molto utile nel trattamento dell’ipertiroidismo, in quanto, attraverso una pressione delicata da parte dell’operatore, si ha innanzitutto un miglioramento della circolazione sanguigna ed anche di quella linfatica, aiutando di conseguenza il metabolismo a funzionare meglio, oltre agli altri organi, ed alla regolarizzazione degli ormoni tiroidei.
#OsteopatiaBiodinamica #tiroide #ipertiroidismo #trattamento #StudioOsteopaticoGagliardi

Rispondi