L’UTILITÀ DELL’OSTEOPATIA BIODINAMICA PER LA LABIRINTITE

La labirintite è un’infiammazione del labirinto (una zona dell’orecchio interno), che si accompagna a un danneggiamento del sistema vestibolare: proprio per questo motivo è nota anche come neurite vestibolare o otite interna.
L’osteopatia biodinamica risulta molto utile in caso di labirintite, in quanto, attraverso una palpazione delicata da parte dell’operatore, si tende a sfiammare la zona interessata così da evitare il danneggiamento del sistema vestibolare, con conseguente riduzione della sintomatologia che poi scomparirà definitivamente.
#OsteopatiaBiodinamica #labirintite #trattamento #StudioOsteopaticoGagliardi

Rispondi