L’UTILITÀ DELL’OSTEOPATIA BIODINAMICA PER LA CIFOSI

La cifosi è una lunga curvatura funzionale, a concavità anteriore, caratterizzata per la sua rigidità, che è determinata dalla presenza delle coste che compongono la cassa toracica.
Quando l’angolo cifotico del dorso oltrepassa i 35°, viene definito ipercifosi, dorso curvo o, nell’espressione corrente, gobba, spesso causato da un atteggiamento posturale scorretto (paramorfismo), o anche da osteoporosi, che se reiterato nel tempo può deformare la struttura corporea (dismorfismo).
L’osteopatia biodinamica risulta molto utile per il trattamento della cifosi, in quanto, attraverso una palpazione delicata da parte dell’operatore, si tende a decontrarre la muscolatura circostante, alleviando di gran lunga il dolore così da cercare di correggere il più possibile la postura scorretta.
#OsteopatiaBiodinamica #cifosi #trattamento #StudioOsteopaticoGagliardi

Rispondi