DOLORE AL COLLO DOVUTO ALLA CERVICALGIA

Il dolore acuto al collo può essere comunemente denominato “torcicollo”. Solitamente è una problematica acuto e dolorosa causata da spasmi muscolari. Nelle forme più complesse e più strutturate la cervicalgia può assumere caratteri di cronicità, con dolore moderato o grave che dura da qualche giorni fino a 4/6 mesi.
Il dolore è solitamente percepito nella zona del collo, ma può anche irradiarsi lungo le braccia o la parte superiore della schiena. Il paziente spesso ha la testa inclinata o ruotata da una lato, di solito dal lato doloroso, e quindi vi è una perdita della normale mobilità del collo. Questa condizione più spesso si verifica nelle articolazioni mediane della colonna cervicale, la causa più probabile può essere una limitazione funzionale di tali articolazioni, associata a dolore e ipomobilità.
L’osteopata, attraverso l’osteopatia biodinamica, può aiutare riducendo lo spasmo muscolare nella zona e facendo di conseguenza ritrovare la corretta mobilità articolare.
#OsteopatiaBiodinamica #torcicollo #cervicalgia #StudioOsteopaticoGagliardi

Rispondi