L’IMPORTANZA DEL MUSCOLO ILEOPSOAS

MUSCOLO ILEOPSOAS
E’  formato da:

grande psoas, che origina dai processi trasversi di tutte le vertebre lombari, dai corpi dell’ultima vertebra toracica e di tutte le vertebre lombari e dai relativi dischi intervertebrali e va ad inserirsi sul piccolo trocantere femorale.
iliaco, che origina dalla concavità della fossa iliaca, dal labbro interno della cresta iliaca, dal legamento sacro iliaco e dalla porzione laterale del sacro. La maggior parte delle sue fibre convergono sul margine laterale del grande psoas, e solo in piccola parte si inseriscono 2,5 cm sotto il piccolo trocantere femorale.
piccolo psoas, che è il meno importante dal punto di vista funzionale, si trova nell’addome al davanti del grande psoas e origina dalla faccia laterale del corpo della dodicesima vertebra toracica e prima lombare e dal disco interposto. È un debole flessore del tronco.

L’azione principale dell’ileopsoas è quella di flettere la coscia sul bacino; il grande psoas interviene nella rotazione laterale, ed in misura minore, in quella mediale dell’anca.
La lesione è un evento che può essere definito molto raro, e si può presentare come primo segno nei pazienti emofilici. Molto più frequenti sono le contratture e l’ipotonicità e l’ipoestensibilità di questo muscolo.
La contrattura dell’ileopsoas è molto frequente. Non c’è una corrispondenza tra quadro anatomo-patologico e manifestazioni funzionali.

Nella contrattura dell’ileopsoas è tipico un inizio subdolo del dolore in fossa iliaca, esacerbato da alcuni movimenti, e che non produce impotenza funzionale prolungata, ma riduce notevolmente la prestazione sportiva. A volte si può sentire uno schiocco articolare a livello inguinale, dovuto a ipoestensibilità dello psoas e quindi dell’eccessiva trazione sul tendine corrispondente che salta come una corda di chitarra.

L’Osteopatia Biodinamica agisce al meglio sciogliendo le tensioni dell’ileopsoas, eliminando di conseguenza i dolori derivanti da una sua disfunzione.
‪#‎OsteopatiaBiodinamica‬ ‪#‎ileopsoas‬ ‪#‎contrattura‬ ‪#‎disfunzione‬‪#‎StudioOsteopaticoGagliardi‬

Rispondi