OSTEOPATIA BIODINAMICA PER LE CEFALEE CERVICOGENICHE

I mal di testa di origine cervicogenica sono quelli descritti come cefalee attivate da una struttura del collo come uno o più muscoli, una o più articolazioni, una o più fasce, ecc..
Questi tipi di mal di testa sono relativamente rari nella popolazione generale (tra 0,4-2,5%), tuttavia nei soggetti con mal di testa cronico questa percentuale può raggiungere il 30-40%
SINTOMI:
-Alterazioni della postura del collo
-Restrizioni di mobilità del collo
-Mal di testa innescato da movimenti del collo; in particolare la rotazione e l’ estensione
-Dolorabilità del collo
-Tensione a livello delle spalle e del collo
Le problematiche del collo e delle spalle, causano sintomi cervicali e craniali a causa della vicinanza dei nervi spinali e dei vasi sanguigni del collo e dei nervi cranici che riforniscono il volto e il cranio stesso. Questa convergenza funzionale significa che la condizione di dolore bilaterale può accadere ed è frequente che questo avvenga, ovvero sintomi che coinvolgono la sfera cervicale e quella cranica.
L’osteopatia biodinamica risulta particolarmente adatta per la gestione di mal di testa di origine cervicale, in quanto attraverso una molto delicata da parte dell’operatore, si tende a decontrarre la muscolatura circostante facendo recuperare la corretta mobilità articolare, alleviando di gran lunga il mal di testa.
‪#‎OsteopatiaBiodinamica‬ ‪#‎cefaleecervicogeniche‬ ‪#‎trattamento‬‪ #‎StudioOsteopaticoGagliardi‬

Rispondi