L’UTILITÀ DELL’OSTEOPATIA BIODINAMICA PER LA PUBALGIA

Con il termine pubalgia si intende una sindrome dolorosa caratterizzata da dolore in sede inguinale e/o pubica e/o sulla faccia interna delle cosce.
L’osteopatia biodinamica risulta un trattamento molto utile per la pubalgia, in quanto, attraverso una palpazione delicata da parte dell’operatore, si tende a riarmonizzare le articolazioni, i legamenti ed i tessuti molli riportandoli al loro movimento fisiologico, evidenziando inoltre eventuali anomalie che possono interferire con la corretta biomeccanica dell’anello pelvico e di tutte le strutture muscolo-aponevrotiche che vi si inseriscono eliminandole e facendo riaffiorare la salute.

Rispondi