IN COSA CONSISTE LA TECNICA OSTEOPATICA BIODINAMICA

L’osteopatia biodinamica è una tecnica manuale dolce e non invasiva, nata dalle intuizioni dell’osteopata W.G. Sutherland, che nei primi anni del Novecento scoprì un movimento involontario delle ossa del cranio in collegamento con quelle del sacro.
Il metodo osteopatico biodinamico consente alla funzione fisiologica interna di manifestare la sua infallibile potenza e non usa manovre di manipolazione o forze dall’esterno.
Attraverso il tocco, l’operatore valuta non solo i dati oggettivi, ma, dato che nel corpo della persona è scritta la sua storia, sviluppa l’abilità di percepire gli effetti nel sistema degli eventi passati e presenti.
Sessioni regolari di Biodinamica aiutano a preservare la salute e il benessere e a mantenere in equilibrio il sistema immunitario e il sistema nervoso autonomo.

Rispondi