Il senso dell’Approccio Osteopatico Biodinamico

L’Approccio Osteopatco Biodinamico, consiste nel sentire la presenza esterna della respirazione primaria.
Non si tratta più di una tecnica puramente funzionale, in quanto il punto finale non risiede più nel sistema muscolo scheletrico ma nel paziente nel suo insieme, sul suo
circondario e la natura nel senso più grande del termine.

Rispondi