L’UTILITÀ DELL’OSTEOPATIA BIODINAMICA PER L’ARTROSI

L’artrosi è una malattia cronica che colpisce le articolazioni (artropatia), di tipo degenerativo, che porta alla progressiva perdita delle componenti anatomiche che formano le articolazioni.
Interessa il rachide (le vertebre) e le articolazioni degli arti, ed è caratterizzata dalla perdita della cartilagine articolare, che viene sostituita da nuovo tessuto osseo; ciò provoca dolore ed una limitazione nei movimenti. Non è ancora stato chiarito se la lesione primitiva interessi la cartilagine o l’osso che si trova appena sotto di essa.
Nonostante solo una minoranza degli affetti lamenti disturbi, l’artrosi è di gran lunga la causa più importante di dolore e di invalidità per malattie articolari. Prima dei 45 anni è più colpito il sesso maschile, dopo tale età il sesso femminile. La prevalenza delle lesioni aumenta con l’aumentare dell’età.
L’ osteopatia biodinamica può aiutare molto nei quadri osteoartosici diminuendo la sintomatologia presentata dal paziente migliorando la biomeccanica strutturale del distretto interessato (e non solo) e trattando il paziente secondo una visione olistica del corpo.
‪#‎OsteopatiaBiodinamica‬ ‪#‎artrosi‬ ‪#‎StudioOsteopaticoGagliardi‬

Rispondi