IL TOCCO DELL’OSTEOPATA

In osteopatia biodinamica il terapeuta è un sistema afferente, attraverso una fine palpazione percepisce le informazioni che provengono dal paziente.
Si parla di palpazione sensitiva in una prima fase e di tipo motorio in una seconda fase in cui l’osteopata sostiene la correzione delle disfunzioni effettuate dal corpo.
#OsteopatiaBiodinamica #tocco #operatore #StudioOsteopatiaBiodinamica

Rispondi