L’UTILITÀ DELL’OSTEOPATIA BIODINAMICA PER LA SCIATICA

‪#‎puntodivistaosteopatico‬
Il termine “sciatica” è largamente utilizzato nel linguaggio comune per esprimere un dolore che s’irradia lungo l’intero nervo sciatico, dalle sue radici alle estremità.
Più precisamente, la sciatica è chiamata sciatalgia in riferimento all’infiammazione del nervo sciatico.
La dolorabilità sciatica viene percepita soprattutto sulla parte bassa della schiena, sui glutei e sulla gamba, spesso a seguito di un trauma od una pressione diretti sullo stesso nervo sciatico.
Oltre al dolore, il quadro clinico originato della sciatica viene completato da una serie di sintomi secondari, quali: debolezza muscolare, formicolii alle gambe e difficoltà più o meno marcata nel controllare i movimenti degli arti inferiori.
L’osteopatia biodinamica attraverso la sua tecnica delicata mira a rimuovere la pressione sul nervo e altre eventuali irritazioni, contribuendo al rinforzo della muscolatura circostante.
‪#‎osteopatiabiodinamica‬ ‪#‎sciatica‬ ‪#‎sciatalgia‬ ‪#‎StudioOsteopaticoGagliardi‬

Rispondi