Osteopatia Biodinamica per il Neonato Prematuro

il trattamento osteopatico, con la sua stimolazione “intelligente”, influenza positivamente l’apparato digerente, respiratorio, motorio, neurologico e per questo è di grande utilità per il bimbo nato prematuro.
Alcuni ospedali hanno già iniziato a sottoporre i piccoli nati prima del tempo a trattamenti osteopatici subito dopo la nascita una volta a settimana per circa 30 minuti per poi continuare anche dopo essere stati dimessi dall’ospedale, monitorando la crescita a breve ed a lungo termine fino all’età di tre anni circa.
Il trattamento di osteopatia biodinamica con il suo tocco delicato è particolarmente indicato per il benessere del bimbo prematuro, favorendo il corretto funzionamento dell’apparato digerente, respiratorio, motorio, e neurologico, oltre ad apportare notevoli benefici alle funzioni dell’apparato gastroenterico.
‪#‎osteopatiabiodinamica‬ ‪#‎neonato‬ ‪#‎prematuro‬ ‪#‎apparatodigerente‬‪#‎apparatorespiratorio‬ ‪#‎apparatomotorio‬ ‪#‎apparatoneurologico‬‪#‎apparatogastroenterico‬ ‪#‎StudioOsteopaticoGagliardi‬

Rispondi