Archivi tag: #trattamento

Osteopatia Biodinamica per il mal di schiena

Nella maggior parte dei casi il dolore lombare o mal di schiena, è dovuto a uno strappo muscolare o a uno stiramento (il cosiddetto ‘colpo della strega’), riscontrabili nel 70% dei pazienti.
La restante parte prova dolore alla schiena in seguito a condizioni osteomuscolari degenerative, come l’artrosi e l’osteoporosi (il 10%) e malattie viscerali (14%), come quelle che interessano gli organi pelvici, i reni e l’apparato gastrointestinale.
Solo l’1% dei dolori lombari dipende da patologie gravi.
L’osteopatia biodinamica risulta un rimedio utilissimo nel trattamento del mal di schiena, in quanto attraverso una palpazione molto delicata da parte dell’operatore si tende ad allentare eventuali contratture muscolari correlate al disturbo, diminuendo il dolore e ripristinando di conseguenza la corretta postura e mobilità articolare.

CEFALEA MUSCOLO TENSIVA E OSTEOPATIA BIODINAMICA

La cefalea muscolo tensiva risulta essere una sintomatologia molto fastidiosa ed invalidante, per la quale il paziente è costretto all’assunzione di farmaci che non sempre sono privi di controindicazioni ed effetti collaterali.
L’osteopatia biodinamica risulta essere molto utile in caso di cefalea muscolo-tensiva, in quanto, attraverso una palpazione delicata da parte dell’operatore, si tende innanzitutto a favorire il ripristino della zona cranico-cervicale, riducendo la tensione dei muscoli del collo, diminuendo di conseguenza il dolore fino a farlo scomparire.
#OsteopatiaBiodinamica #cefaleamuscolotensiva #trattamento #StudioOsteopaticoGagliardi