Archivi tag: #fluidi

I fluidi del nostro corpo che sono in movimento perenne e subiscono delle oscillazioni.

IL SISTEMA DEI FLUIDI IN OSTEOPATIA BIODINAMICA

Il sistema dei fluidi è osservato nella sua qualità di protoplasma e come entità unitaria e omogenea, sostanza di base per le funzioni metaboli che, si approfondisce il riconoscimento delle espressioni
della salute e si pratica lo svolgimento di un
piano di trattamento guidato dalle intenzioni della
salute anziché dalla valutazione del sintomo.

La fluttuazione dei fluidi e l’osteopatia biodinamica

I fluidi del nostro corpo sono in movimento perenne e subiscono delle oscillazioni.

La fluttuazione perenne dei fluidi origina una sorta di pulsazione che  dalla profondità dei tessuti viventi   si trasmette attraverso il sistema delle membrane durameriche anche in superficie  alle ossa del cranio  dove  diventa palpabile per la mano addestrata dell’osteopata.

Questa importantissima fisiologia  è definita: movimento respiratorio primario.

L’osteopatia biodinamica è quella specializzazione dell’ osteopatia che si basa sul secondo principio dell’ osteopatia: la capacità del corpo di auto guarigione. Utilizza i movimenti fluidici del corpo e quelle forze vitali che agiscono già nell’embrione come forze creatrici di nuovi organi e strutture e che permangono nell’adulto come forze riparatrici.

Già Still aveva  affermato che “la vita è movimento”.