Archivi categoria: traumi

Osteopatia Biodinamica per il mal di schiena

Nella maggior parte dei casi il dolore lombare o mal di schiena, è dovuto a uno strappo muscolare o a uno stiramento (il cosiddetto ‘colpo della strega’), riscontrabili nel 70% dei pazienti.
La restante parte prova dolore alla schiena in seguito a condizioni osteomuscolari degenerative, come l’artrosi e l’osteoporosi (il 10%) e malattie viscerali (14%), come quelle che interessano gli organi pelvici, i reni e l’apparato gastrointestinale.
Solo l’1% dei dolori lombari dipende da patologie gravi.
L’osteopatia biodinamica risulta un rimedio utilissimo nel trattamento del mal di schiena, in quanto attraverso una palpazione molto delicata da parte dell’operatore si tende ad allentare eventuali contratture muscolari correlate al disturbo, diminuendo il dolore e ripristinando di conseguenza la corretta postura e mobilità articolare.

Osteopatia Biodinamica per il torcicollo

Il torcicollo è un disturbo caratterizzato dal blocco dei movimenti del collo verso un solo lato (destro o sinistro) e all’indietro, può essere accompagnato da mal di testa, dolore cervicale e alla spalla.
L’affaticamento muscolare è la causa più comune di torcicollo, in pratica è una distorsione o una contrattura muscolare, in particolare del muscolo elevatore della scapola. Otre ad una cattiva postura, il freddo, dormire con un cuscino troppo alto etc.
L’osteopatia biodinamica risulta molto utile nel trattamento del torcicollo, in quanto attraverso una palpazione delicata da parte dell’operatore, si tende a rilassare i muscoli e ridare flessibilità alla zona cervicale, così da calmare di gran lunga il dolore ripristinando di conseguenza la corretta mobilità articolare.
#OsteopatiaBiodinamica #torcicollo #trattamento#StudioOstepaticoGagliardi

OSTEOPATIA BIODINAMICA PER LA BORSITE AL GINOCCHIO

La borsite del ginocchio è la conseguenza di una infiammazione della borsa sierosa prepatellare collocata anteriormente e distalmente dalla rotula.
L’osteopatia biodinamica risulta molto utile per la borsite al ginocchio, in quanto, attraverso una palpazione delicata da parte dell’operatore, si tende a lenire l’infiammazione riducendo il liquido, cosi da calmare di gran lunga il dolore e recuperare la corretta mobilità articolare.
#OsteopatiaBiodinamica #borsiteginocchio #trattamento #StudioOsteopaticoGagliardi

L’UTILITÀ DELL’OSTEOPATIA BIODINAMICA PER LA BORSITE AL GOMITO

La borsite al gomito è un processo infiammatorio della borsa sierosa del gomito che rende difficile il movimento dei tendini e dei muscoli circostanti.
L’osteopatia biodinamica risulta molto utile in caso di borsite al gomito, in quanto attraverso una palpazione delicata da parte dell’operatore, si tende a sfiammare la borsa sinoviale, riducendo il gonfiore, recuperando di conseguenza il corretto movimento.
#OsteopatiaBiodinamica #borsitegomito #trattamento #StudioOsteopaticoGagliardi

QUALI NERVI DEL BAMBINO POSSONO ESSERE COMPRESSI DURANTE IL PARTO?

Se durante il parto la testa del neonato viene spinta troppo all’indietro, come può succedere durante alcune manovre ostetriche, i condili della nuca ossia dell’osso occipitale possono incastrarsi da una sola parte o da tutte e due, riducendo l’ampiezza di un foro dove passano alcuni nervi: Vago, Accessorio, Glossofaringeo. La compressione del Nervo ipoglosso può portare una incompetenza linguale, una cattiva coordinazione motoria della lingua, che possono rappresentare una delle cause di RESPIRAZIONE ORALE DEL BAMBINO!
Il trattamento osteopatico biodinamico, può evidenziare e trattare questa tensione consentendo un riequilibrio della lingua, del palato e della deglutizione…
#OsteopatiaBiodinamica #neonato #riequilibrio #lingua #palato #trattamento #StudioOsteopaticoGagliardi

Osteopatia Biodinamica per la Sindrome Tibiale

La sindrome tibiale è dovuta al sovraccarico sulla tibia e sui tessuti connettivi che può derivare da movimenti ripetuti e associati a discipline come la corsa, il basket o la danza.
L’osteopatia biodinamica risulta molto utile in caso di Sindrome Tibiale, in quanto attraverso una palpazione delicata da parte dell’operatore, si tende a sfiammare la parte interessata così da diminuire il dolore e ripristinare il corretto movimento articolare.
#OsteopatiaBiodinamica #SindromeTibiale #trattamento #StudioOsteopaticoGagliardi

OSTEOPATIA BIODINAMICA PER LA TENDINITE DEL SOVRASPINOSO

TENDINITE DEL SOVRASPINOSO

#puntodivistaosteopatico

La tendinite del sovraspinoso indica dolore profondo alla spalla alla zona del dermatomero C4, ed un’infiammazione del medesimo tendine con o senza fenomeni degenerativi e/o calcificazione.

L’osteopatia biodinamica risulta molto utile in caso di tendinite del sovraspinoso, in quanto, attraverso una palpazione delicata da parte dell’operatore, si tende a ridurre notevolmente l’infiammazione, così da stimolare la ripresa della mobilità articolare e dell’elasticità della muscolatura della spalla.

#OsteopatiaBiodinamica #tendinitesovraspinoso #trattamento #StudioOsteopaticoGagliardi

L’UTILITÀ DELL’OSTEOPATIA BIODINAMICA PER LA PLAGIOCEFALIA

Quando si parla di plagiocefalia la testa del neonato assume una forma a parallelogramma.
L’osteopatia biodinamica risulta molto utile in caso di plagiocefalia, in quanto, attraverso una palpazione molto delicata da parte dell’operatore, si tende ad ottenere un vero e proprio rimodellamento della morfologia del cranio.
#OsteopatiaBiodinamica #Plagiocefalia #trattamento #StudioOsteopaticoGagliardi