IL NEUTRO GLOBALE

Con l’approccio biodinamico si raggiunge il Neutro Globale ottenuto grazie ad un riequilibrio del sistema nervoso autonomo e che rappresenta il punto di partenza del trattamento.
 
Una volta raggiunto il Neutro, il Sistema Nervoso Centrale si rilassa (può succedere che il paziente si addormenti) e le parti del corpo (SNC, LCR, tutti i fluidi e tessuti) si liberano nel movimento.
 
Arrivati a questo stadio si raggiunge un’unità fluidica in tutto il corpo, espressione della salute.

Rispondi