L’UTILITÀ DELL’OSTEOPATIA BIODINAMICA PER IL COLPO DI FRUSTA

Il termine “colpo di frusta cervicale” indica un trauma della colonna vertebrale che si sviluppa a seguito di un movimento brusco del collo in una o più direzioni. Il colpo di frusta può causare delle lesioni meno gravi come la distorsione o la lussazione oppure più gravi come la frattura.

L’osteopatia biodinamica risulta molto utile nel trattamento del colpo di frusta cervicale, in quanto attraverso una delicata palpazione da parte dell’operatore, si tende a ripristinare la corretta mobilità delle dinamiche cranio sacrali, calmando di conseguenza di gran lunga il dolore.

 

POSTURA E OSTEOPATIA BIODINAMICA

Avete mai pensato di affrontare i vostri problemi posturali con l’osteopatia?
Utilizzando l’approccio osteopatico biodinamico, tecnica assolutamente dolce, sicura ed indolore l’osteopata interviene sulle disfunzioni, ripristinando la normale attività del sistema nervoso autonomo, della circolazione sanguigna, il ricambio di ossigeno e la normale vitalità dei singoli tessuti.
#OsteopatiaBiodinamica #postura #StudioOsteopaticoGagliardi

OSTEOPATIA BIODINAMICA E NEONATI

L’osteopatia, con le delicata tecnica di approccio biodinamico, è un valido aiuto, in quanto riesce a risolvere le disfunzioni craniche che sostengono le otiti e a regolare il sistema ortosimpatico che controlla l’innervazione delle mucose e la conseguente produzione del muco.
L’approccio osteopatico biodinamico, grazie alle tecniche assolutamente non invasive, viene ben accettato dalla maggior parte dei piccoli pazienti.
#OsteopatiaBiodinamica #neonati #otiti #StudioOsteopaticoGagliardi

OSTEOPATIA BIODINAMICA E RIEQUILIBRIO DEGLI ORGANI INTERNI

L’insieme degli organi interni in condizioni di sofferenza può determinare la modificazione della morfologia della colonna vertebrale, può diminuirne la mobilità, e spesso ne consegue lo spostamento dell’equilibrio (baricentro).
L’osteopatia biodinamica risulta utile al riequilibrio degli organi interni, come fegato, intestino, contribuendo al ripristino della normale morfologia della colonna vertebrale e quindi al recupero della corretta mobilità.
#OsteopatiaBiodinamica #morfologia#colonnavertebrale #organiinterni #mobilità#StudioOsteopaticoGagliardi

L’UTILITÀ DELL’OSTEOPATIA BIODINAMICA PER L’ERNIA DORSALE

La maggior parte delle ernie toraciche “premono” direttamente all’indietro, verso il midollo spinale, invece di deviare fuori da entrambi i lati.
I vasi sanguigni, che corrono su e giù per la spina dorsale, nutrono il midollo spinale, ma solo l’arteria spinale anteriore va verso la parte anteriore del midollo spinale, nella zona tra T4 e T9.
L’osteopatia biodinamica risulta utile nel trattamento dell’ernia del disco toracica o ernia dorsale, in quanto attraverso una palpazione molto delicata da parte dell’operatore, si tende a ridurre la pressione sulle radici nervose, alleviando di gran lunga il dolore e recuperando la corretta mobilità.
‪#‎OsteopatiaBiodinamica‬  ‪#‎erniadorsale  ‬‪#‎trattamento‬ ‪#‎StudioOsteopaticoGagliardi‬

L’UTILITÀ DELL’OSTEOPATIA BIODINAMICA PER LA TENDINITE D’ACHILLE

LA TENDINITE O TENDINOSI DI ACHILLE è una tendinopatia che si manifesta con un gonfiore doloroso e debilitante del TENDINE DI ACHILLE, chiamato anche tallone d’Achille.
Parliamo di Tendinite nei casi acuti e di Tendinosi nei casi cronici.
L’osteopatia biodinamica risulta molto utile nel trattamento di tale tendinopatia, in quanto attraverso una palpazione delicata dell’operatore, si riesce a ridurre il gonfiore, attenuando di gran lunga il dolore.
#OsteopatiaBiodinamica #tendinedachille #trattamento #StudioOsteopaticoGagliardi